Via l’IMU dai capannoni sfitti: adesione alla proposta

In questi giorni sono arrivate importanti adesioni a questa proosta, tra cui quella di ANCE Biella. Queste le parole del presidente Panuccio:

“C’è chi eredita un immobile poi deve indebitarsi per poterne pagare le imposte. Cìè anche chi si trova costretto a eliminare il tetto per evitare di essere tartassato, rinunciando così ad un possibile recupero futuro dell’edificio. Sono situazioni assurde: invece più si detassano gli immobili, meglio è per far ripartitre il mercato e rivitalizzare il territorio. Aggiungo che, oltre ad eliminare l’IMU sui capannoni sfitti, si dovrebbe anche eliminare l’imposta sugli alloggi invenduti o sui terreni edificabili che, per noi, sono tasse inique su quello che è il nostro magazzino.”

Leggi l’articolo completo apparso su Eco di Biella il 28 gennaio 2019. Clicca qui »